PHINEAS PARKHURST QUIMBY – BIOGRAFIA


.

PHINEAS PARKHURST QUIMBY

La Vita di Quimby

.

Il grande interesse manifestato nel corso degli ultimi 150 anni nel trattamento della malattia attraverso la mente, e il crescente desiderio di un gran numero di appassionati di conoscere la metodologia della guarigione  mediante il pensiero,  mi ha indotto a tracciare in brevi scritti la vita e le opere dei personaggi più in vista del New Thought. E cominciamo con una  Biografia di Phineas Parkhurst  Quimby, considerato a ragione il padre  del New thought.  In questo breve articolo c’è  lo schizzo di un uomo, della sua vita, e delle sue idee.

.

Phineas Parkhurst  Quimby è nato nella città di Lebanon, New Hampshire, 16 febbraio 1802.  A causa dei scarsi mezzi finanziari di suo padre , la sua possibilità di acquisire una formazione scolastica fu limitata.  Quando è diventato abbastanza grande per andare al lavoro,  imparò la riparazione ed il commercio di orologi,  e per molti anni rimase  impegnato in questo tipo di impiego.  Aveva una mente molto inventiva, ed è stato sempre interessato alla meccanica, la filosofia e le materie scientifiche. Era un tipo dai saldi principi, non era disposto ad accettare nulla che non possa essere provato e dimostrato praticamente. Nel 1838,  a Belfast, assistette a degli esperimenti di Mesmerismo, un argomento nuovo per lui, ma  che attrasse il suo interesse, e lo indusse a studiarlo e praticarlo fino a impadronirsene.

.

Dopo alcuni anni di pratica di Mesmerismo, Quimby si rese conto  che le guarigioni avevano origine nella mente del malato, e tramite la mente, quindi abbandonò il Mesmerismo per sviluppare la sua Teoria, quella che è oggi conosciuta come guarigione mentale, o la cura delle malattie attraverso la mente. Trasformare la sua scoperta in una scienza, che potess essere insegnata per il beneficio dell’umanità sofferente, è stata l’ideale principale della sua vita. Per la realizzazione di questo ideale  trascorse gli anni della sua vita, combattendo la battaglia da solo e lavorando con energia e fermezza di propositi, battaglie stremanti che  hanno accorciato la sua vita di molti anni.

.

 Fu ridicolizzato da tutta la facoltà medica e dalla grande massa del popolo, trattato a volte come un ciarlatano. Egli  nei malati e nella sofferenza ha sempre trovato degli amici convinti, che lo hanno amato e hanno creduto in lui.  Nel corso dell’anno 1859 il signor Quimby andò a Portland, dove rimase fino all’estate del 1865, per curare i malati con il suo particolare metodo mentale. Da quel momento ha iniziato a scrivere le sue idee, pratica che continuò fino alla sua morte.  Il suo primo articolo scritto ebbe il titolo “La Mente è Materia spirituale “.  Quimby nel suo lungo corso di cura dei malati, aveva scoperto l’influsso che avevano le false credenze nel provocare la malattia, e che   ‘La Verità è la cura’.

.

 Mr Quimby, pur non appartenendo ad alcuna chiesa o setta, aveva una natura profondamente religiosa, credendo fermamente in Dio come Causa Prima, e nella vita dopo la morte. Egli credeva che la missione di Gesù sia stata la guarigione dei malati, e che fece le sue guarigioni  in modo scientifico.   Mr Quimby è stato anche un grande lettore della Bibbia, ma ebbe di essa una sua concezione  completamente in armonia con la sua linea di pensiero.

.

Per Mr Quimby, la sua  idea di felicità è stata sempre quella di rendere con i suoi studi un servizio all’umanità, in particolare ai malati e ai sofferenti, e  a tal fine ha lavorato e ha dato la sua vita e le sue forze. I suoi pazienti, non solo trovarono in lui un medico, ma anche un amico e un simpatizzante, e lui ha sempre avuto lo stesso interesse nel trattamento di un paziente povero che non poteva pagare,  che nei riguardi di  uno ricco. Gli ultimi cinque anni della sua vita furono eccezionalmente pesanti. Era sovraffollato di pazienti, e molto affaticato, e non riusciva a trovare l’opportunità per un pò di riposo.

.

Alla fine, la sua pur forte tempra  non poteva più sopportare quell’eccesso di tensione fisica e nervosa e, completamente stanco, egli si mise a letto, e da quel letto non si alzò mai più. Mentre era forte, era sempre stato in grado di scongiurare ogni malattia che avrebbe colpito un altro soggetto, ma, quando fu stanco e debole, e non aveva più la forza di volontà né la capacità di ragionamento per combattere la malattia,  fu così che chiuse la sua vita.

.

Un’ora prima di esalare l’ultimo respiro, disse : “Sono sempre più convinto della verità della mia teoria. Io sono assolutamente pronto a lasciare questo corpo, ma so che tutti staranno male, e pensare che io sono morto, ma io so che sarò qui con voi, come  sono sempre stato. Io non temo  il cambiamento, non più di quanto dovrei partire per un viaggio a Philadelphia. “

.

La sua morte avvenne 16 gennaio 1866, presso la sua residenza a Belfast, all’età di sessantaquattro anni, e fu  il risultato di un fervore troppo appassionato alla sua professione e del superlavoro. Un epitaffio più appropriato non poteva essere coniato per lui, che con queste parole:

.

“Nessun uomo ha un Amore più grande di questo, che dare la propria vita per i suoi amici.” Perché, se mai un uomo  ha speso la sua vita per gli altri,  quell’uomo è stato Phineas Parkhurst Quimby.

.

Visita il mio nuovo sito

.

http://www.scuoladellasalute.it/

.

Sebastiano

.

3 Risposte to “PHINEAS PARKHURST QUIMBY – BIOGRAFIA”

  1. THE NEW THOUGHT: MALINDA CRAMER, FONDATRICE DELLA SCIENZA DIVINA | Il Pozzo e il Pendolo Says:

    […] PHINEAS PARKHURST QUIMBY – BIOGRAFIA […]

  2. Awesome bookmarks Says:

    Yahoo results…

    While browsing Yahoo I found this page in the results and I didn’t think it fit…

  3. Mira hair oil reviews Says:

    grow long hair…

    this really is ways to improve your…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: