CANCELLIAMO LE CREDENZE NEGATIVE 2/2


.

COME CANCELLARE LE VECCHIE CREDENZE NEGATIVE, FALSE E LIMITANTI

.

Le nostre vecchie credenze, le nostre convinzioni, non sono altro che il frutto della nostra vita vissuta, l’insieme delle memorie che sono registrate nell’archivio del nostro Subconscio. La miglior maniera di cancellare una vecchia Memoria è non tentare nemmeno di cancellarla, non ci riusciremmo mai. Non puoi cancellare i tuoi vecchi ricordi, neanche se lo vuoi. Possiamo però sostituire le vecchie memorie, sovrascriverle con altre che riteniamo più affidabili, più vantaggiose per noi,. Possiamo sostituire le vecchie credenze, negative e limitanti, con nuove credenze positive, che approviamo, che non limitino i poteri curativi del nostro corpo.

.

Vediamo alcuni esempi di Credenze Positive sull’Autoguarigione:

.

Tutto è possibile a chi crede. (Gesù)

Ti sia fatto come hai creduto. (Gesù)

La tua Fede ti ha guarito. (Gesù

Se tu credi, vedrai la gloria di Dio. (Gesù)

Ogni giorno, da ogni punto di vista, vado sempre meglio. (Emile Couè)

Che tu credi di farcela oppure di non farcela, avrai sempre ragione. (Thomas Edison)

.

Ecco i tre passi fondamentali per riscrivere una nuova Credenza Positiva sull’Autoguarigione: Volontà, Credere, Immaginazione.

.

1. Volontà. Volere. Io Voglio.

.

Abbi un forte desiderio di guarire. Esprimi col pensiero e con le parole questa tua volontà. Dici chiaramente quello che vuoi. Sii specifico. Dici esattamente cosa vuoi, ma non nominare mai nessuna malattia, parliamo solo di guarigione, di stare bene, di salute, di benessere:

.

“Io Voglio Guarire!” , “Io Voglio ricuperare la vista!” , “Voglio essere forte e sano!” , “Voglio avere una circolazione del sangue perfetta!” , “Voglio che la mia pressione si mantenga nei giusti valori!” , “Voglio che il mio fegato sia sano!” , ! “Voglio che i miei reni funzionano perfettamente!” , “Voglio che il valore dello zucchero nel sangue si mantenga regolare!”, “Voglio ringiovanire di XXXX  anni!” , e così via.

.

Dite quello che volete, non temete di esagerare, chiedete il massimo, chiedete una salute perfetta. Meditate su queste affermazioni, riempite la vostra mente di questo forte desiderio di guarigione, lasciate che la salute e la guarigione vi riempiano il cuore e la mente.

.

Un aneddoto evangelico:

.

La Potenza della Fede

.

Un uomo si avvicino a Gesù con queste parole: “Gesù, figliol di Davide, abbi pietà di me”.

Una richiesta indefinita. Alla quale Gesù rispose: “Che vuoi che ti faccia?”

“Che recupero la vista” fu la risposta dell’uomo. Adesso la richiesta era precisa. Ma non era tutto. Mancava ancora una cosa.

Seguì un’altra domanda di Gesù: “Credi che io possa fare questo?”  “Si, lo credo”, rispose il cieco.

Finale. “Ti sia fatto come hai creduto. Recupera la vista”.

Questo è un esempio illuminante di come funziona l’Autoguarigione.

.

C’è la volontà di guarire e c’è la credenza di poter guarire.

.

“Io Voglio Guarire” è il Pensiero Dominante.

.

2. Credenza Positiva. Fede. Io Credo.

.

Credi che quello che chiedi sia una cosa possibile. Credilo fermamente. Ricordalo, perchè ti sarà fatto esattamente come avrai creduto. Proprio così. Le tue Credenze e le tue Convinzioni hanno il potere di influenzare e di condizionare il tuo Sistema Interno di AutoGuarigione. Una credenza negativa può bloccare un processo di guarigione. Una Credenza Positiva nelle illimitate Capacità Curative del nostro Sistema di AutoGuarigione può invece stimolare ed accelerare il processo di AutoGuarigione.

.

Io Credo nell’Illimitato Potere di AutoGuarigione del mio Corpo” è il Pensiero Dominante. E ancora: “Io credo che il mio Corpo ha tutte le capacita per AutoGuarirsi”. “Io credo che il mio Corpo sta lavorando per AutoGuarirsi”. “Io credo che che il mio Corpo è sempre in azione per Autoguarirsi, per Rigenerarsi, per Ringiovanirsi e per rinvigorirsi”.

.

Meditate su queste affermazioni, abbiate fiducia sulle illimitate Capacità di AutoGuarigione  del vostro corpo, perchè siete voi stessi gli Artefici della vostra Guarigione.

.

3. Immaginazione. Essere. Io Sono.

.

Adesso immagina come se la tua Guarigione fosse già avvenuta. Immaginati perfettamente guarito, anche se ancora non lo sei. L’Immaginazione, la Volontà e la Credenza Positiva, tutte e tre insieme, operano in sinergia, e questa armonica cooperazione psicologica equivale a moltiplicare per tre volte il Potere di AutoGuarigione del nostro corpo. Perciò immergiti in gioiose immaginazioni di guarigione, immaginati già guarito, perchè la tua immaginazione, da questo momento, sta cominciando a trasformarsi in realtà, cioè, in Guarigione.

.

“Io Sono Guarito” è il Pensiero Dominante.

.

“Io Sono Guarito”, ripeti questa affermazione in meditazione, lascia che questo pensiero faccia un solco, un’incrostazione sul tuo cervello, e più la ripeti, più immagina di essere guarito. Il processo di guarigione è iniziato. Quello che tu pensi, vuoi e credi fortemente sta cominciando a creare nel tuo corpo la tua guarigione. L’Immaginazione è il tocco finale della tua Guarigione.

.

Dopo averla voluta, desiderata e creduta, adesso l’Immaginazione  tramuta la tua Guarigione in realtà. La tua Guarigione immaginata sta cominciando a diventare realtà.

.

Il nostro pensiero crea.

.

Ed un pensiero che ha in sè la Volontà, la Fede e l’Immaginazione, ha in sè tutta la Potenza per tramutarsi in realtà. Persevera in questa Convinzione Positiva. Sia questo il tuo motto: “Ogni giorno, da ogni punto di vista, sto sempre meglio”. E così sarà.

.

Visita il mio nuovo sito http://www.scuoladellasalute.it/

  .

  Sebastiano.

.

8 Risposte to “CANCELLIAMO LE CREDENZE NEGATIVE 2/2”

  1. mariana Says:

    Ciao, volevo sapere in quale libro oppure libri, testi ecc sono stati ricavati questi pensieri…
    grazie mille

    • Sebastiano Says:

      @ Mariana,
      Quando sono ricavati da testi, libri o da altre fonti nel Web, vedrai sempre citata la provenienza. Quando c’è scritto solo il mio nome, si tratta di miei contributi personali. Ciao. Sebastiano.

  2. Fabio Says:

    molti parlano di EFT, di visualizzazione e tutte pratiche che richiedono procedure particolari
    ma come dici tu per cancellare una credenza negativa o imparare un’abitudine bastano anche le affermazioni oppure pensare sempre a quella cosa perchè prima o poi quella cosa si radicherà nel Subconscio, giusto?

    • Sebastiano Says:

      Si, è così. Portare un pensiero nuovo, su cui si crede, per 24 ore nella mente, vale molto di più delle più complicate tecniche di visualizzazione. In maniera naturale quel pensiero cambierà la tua vita. Però, quel pensiero, per avere la forza naturale di portarlo, dovresti come minimo meditarlo nel silenzio, almeno 15′ al giorno, con costanza. Ciao. Sebastiano.

  3. lili Says:

    Ho deciso di fare un percorso di vita e ho cominciato leggendo quello che tu scrivi e i messaggi di Monique.
    Un abbraccio affettuoso

    • Sebastiano Says:

      E’ un’ottima scelta. Ti auguro tanta gioia e felicità. Ciao. Sebastiano.

  4. Marco Says:

    Salve Sebastiano,
    è da sei mesi che mi interesso di queste pratiche e mi sono informato con ogni genere di lettura o video.
    A quanto pare il potere dell’autoconvinzione può TUTTO, ma voglio chiedere a te, come conferma, se ciò che io voglio raggiungere con l’autoconvinzione è raggiungibile.
    Vedi, magari lo reputerai superficiale, ma il mio obiettivo è quello di crescere di 10 cm in altezza, nonostante abbia già quasi 19 anni e la mia crescita, secondo la medicina, sia conclusa.
    E’ possibile?
    Attendo risosta. Grazie

    • Sebastiano Says:

      @ Marco,
      Teoricamente tutto è possibile, anche perchè rimangono ancora inesplorati molti aspetti delle potenzialità del nostro sistema immunitario, e delle relazioni tra mente e corpo. Non sarò certo io a stabilire i confini dell’impossibile. Provare non costa niente, magari potresti scoprire nuove analogie tra mente e corpo.

      Quello che mi sento di consigliarti è di procedere con fiducia ma senza sforzi, senza pressioni psicologiche, in piena tranquillità, senza cercare di forzare i limiti ad ogni costo. Il corpo sa cosa fare, e , se è nelle sue possibilità, si attiverà per realizzarlo. Ciao. Sebastiano.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: