MEDICINA QUANTICA: QUESTA SCONOSCIUTA


MEDICINA QUANTICA:

LA MEDICINA DEL FUTURO

(a cura di Claudio Prandini)

INTRODUZIONE

“LA MEDICINA QUANTISTICA CURA CORPO E PSICHE”

Fonte web

Una volta c’era un solo tipo di medicina – quella tradizionale, fatta di sintomi, diagnosi e terapia. Poi si sono diffuse quelle alternative, dalle diverse fortune: la antroposofica, l’ayurvedica, l’omeopatica… Ma da qualche tempo a questa parte si parla molto di una nuova tipologia: la medicina quantistica, che sembra fondere insieme corpo e anima, fisica e metafisica.

CURARE CORPO E ANIMA, L’OBIETTIVO DELLA MEDICINA QUANTISTICA

A proporla, come valido metodo di cura delle più comuni patologie, non sono i classici guaritori, ma medici che lavorano in ospedali o centri di ricerca di tutto rispetto. Eppure, nonostante la laurea regolarmente conseguita sulla base delle nozioni scientifiche comunemente accettate, hanno poi seguito un percorso che li ha condotti ad una prospettiva differente.

La medicina quantistica, infatti, parte dal presupposto che la malattia sia l’effetto di una distorsione del campo magnetico che regola le reazioni chimiche cellulari nel corpo umano. Conoscere il campo magnetico- caratteristico di ogni singolo individuo- significa sapere quali patologie si possono sviluppare. Inviando le frequenze corrette con appositi macchinari sarebbe possibile eliminare le distorsioni che le hanno prodotte e ristabilire lo stato di salute.

Ma non solo. Il medico quantistico ritiene di poter curare anche l’anima. Perché – dicono i sostenitori – anche le emozioni presentano frequenze specifiche. Dunque si potrebbe disegnare il quadro psicologico del paziente, scoprirne i problemi, evidenziarne lo stress. E anche in questo caso, questa forma di medicina alternativa sarebbe in grado intervenire per riportare il tutto all’equilibrio iniziale, agendo anche su traumi pregressi. Insomma, una terapia mirata sull’ individuo nel suo insieme, come soma e psiche. (….)

LA VISIONE OLISTICA DELLA MEDICINA QUANTISTICA

(….) “La griglia di lettura è la fisica quantistica, che permette di iniziare a costruire un ponte fra mente e cervello e di comprendere alcuni validi contributi provenienti dai principi di base delle medicine non convenzionali“, spiega lo psichiatra. “Inoltre, permette una progressiva unificazione tra la dimensione mistica, filosofica e scientifica.” Al centro di tutto, la coscienza, intesa come matrice primordiale.

“Tutte le componenti dell’essere umano- da quelle percepibili dai nostri sensi a quelle meno note come anima e psiche- dialogano a livello sottile, quantico, e tra loro c’è un continuo scambio di energia ed informazioni che fa sì che l’uomo, se sta bene, rimanga in uno stato armonico“, aggiunge Marco Umberto Verzella, anche lui relatore al seminario. “Il nostro DNA è come un ponte di collegamento geometrico con il resto dell’Universo, la conferma arriva dalla fisica Iperdimensionale.” (….)

La Medicina del Futuro

Nader Butto – Introduzione alle 7 Leggi Universali

COS’È E COME FUNZIONA LA MEDICINA QUANTISTICA

Fonte web

Se sei interessato all’ approccio olistico sicuramente saprai già come ogni malattia, ogni disagio  fisico o psicologico, sia la manifestazione di un conflitto che ha radici più profonde.

Ad oggi si può notare come determinati tipi di personalità sviluppino sempre e solo determinati tipi di problematiche siano esse fisiche o psichiche.

E’ proprio una linea della salute che va dallo stato di maggior benessere allo stato di peggior malessere e lungo questa linea possiamo sviluppare diversi tipi di problematiche e non altre in base al nostro tipo di personalità.

A seconda dei nostri conflitti interiori, dello stile di vita, di alimentazione, livello di stress, le malattie proprie della nostra personalità si svilupperanno o no.

La Medicina Quantistica restringe ulteriormente il campo perché non si limita alla tipologia di personalità ma permette di esplorare questa linea benessere e salute tarandola proprio su di te

Com’è possibile tutto ciò?

Ogni essere umano ha un campo elettromagnetico proprio. Il campo elettromagnetico è ciò che guida ogni reazione chimica del corpo umano. Un campo elettromagnetico corretto determina reazioni chimiche funzionali, viceversa quando ci sono delle distorsioni si generano dei problemi a livello fisico che si manifestano in problemi fisici o psichici.

Una malattia si presenta prima come distorsione del campo elettromagnetico e poi come patologia manifesta. Conoscendo il campo elettromagnetico è possibile cogliere quali tipi di patologie si potrebbero sviluppare

In che modo la medicina quantistica è utile una volta individuate le distorsioni del campo elettromagnetico?

Quando viene individuata la linea malattia salute, in base alle patologie già manifestatesi si può vedere a che punto di questa linea sei e cosa si può fare per ritrovare il benessere.

  • I macchinari di medicina quantistica integrano dei software che forniscono indicazioni su quali tipi di terapie sono più funzionali per la tua specifica situazione (non solo singola malattia, ma per tutto il tuo essere)
  • Inoltre, rilevando le frequenze distorte ogni macchinario di medicina quantistica è in grado di inviare le frequenze corrette per ripristinare il campo elettromagnetico
  • Poiché anche le emozioni hanno le loro specifiche frequenze, è possibile tracciare anche un quadro emotivo, psicologico della persona, indagarne i traumi inconsci e rilevare lo stato di stress psicologico. si può raggiungere uno stato di benessere psicofisico riarmonizzando le frequenze collegate allo stato psicologico, rilasciando stress e tensioni e agendo anche su traumi passati
  • La possibilità di esplorare sia lo stato di benessere fisico, che quello psichico consente di individuare passo a passo i conflitti che han dato origine alla specifica malattia o problematica

Medicina e fisica quantistica

Dalla luce siamo venuti, alla luce ritorneremo

 MEDICINA QUANTICA: QUESTA SCONOSCIUTA

Fonte web

La medicina quantica può essere definita come l’esplorazione profonda di quella che è la dimensione anatomo-energetica del nostro corpo. In questo, la medicina quantica, o quantistica, si interessa dell’energia vitale, considerata come veicolo essenziale di trasmissione e coesione delle corrette informazioni, sotto forma di frequenze, dalle quali dipende tutta la nostra vita. Nel campo della medicina bioenergetica, la medicina quantica interagisce con l’attività di strutture quali atomi, molecole, cellule, tessuti, organi e sistemi. L’energia vitale è contenuta in ogni cosa ed è presente dentro di noi, amministrando i peculiari rapporti energetici che strutturano lo stato di salute. Quando il flusso di questa energia viene perturbato, per diverse motivazioni, siano esse fisiche o psichiche, si riscontra un’alterazione del giusto rapporto tra le diverse energie dando luogo a sintomi e disturbi.

 Medicina quantica: benefici e controindicazioni

Secondo la medicina quantica, il nostro corpo riconosce gli stimoli indotti come propri, sia sotto forma di energia che di bio-informazione, rispondendo in maniera efficace e del tutto naturale. La terapia quantica si caratterizza per essere precisa, indolore e non invasiva. La medicina quantica riscuote consensi nell’ambito delle cure organiche, sistemiche, psico-mentali, ormonali, del dolore, nelle parassitosi, nelle allergie e nelle intolleranze alimentari. È importante sottolineare che la medicina quantica deve sempre e costantemente essere integrata con una corretta alimentazione e altri supplementi e tecniche della medicina naturale. Vi è inoltre tutta una serie di benefici socio-economici. La medicina quantica consente, ad esempio, un notevole risparmio per le strutture di assistenza sanitaria, una riduzione delle spese personali dei cittadini per i farmaci e un aumento della prevenzione. Si creano inoltre nuove opportunità professionali per operatori sanitari, che aumentano la loro competitività nel mercato del lavoro.

 Medicina quantica: per chi

La medicina quantica si rivolge a tutti, in quanto ciascuno di noi, nell’infinitamente piccolo, è formato da quanti, atomi, cellule, tessuti, organi e apparati. Considerando l’uomo come un circuito elettrofisico, tutte le patologie, dal banale raffreddore alla psoriasiacuta, sono dovute ad alterazioni di percezione del reale, che nell’arco di mesi o anni e nel caso dei bambini già alla nascita, conducono a un’alterazione delle frequenze elettriche ed elettromagnetiche della nostra unità e, di conseguenza, al malfunzionamento del DNA che prima di essere la composizione di adenina, guanina, citosina e uracile, è un’elica di frequenza cristallina. A seconda del tipo di squilibrio personale, l’alterazione di frequenze crea la malattia di un organo anziché di un altro.

 Medicina quantica: la legge in Italia e all’estero

In Italia, la medicina quantica è abbastanza sconosciuta, sebbene un numero maggiore di liberi ricercatori e medici ne stiano facendo sempre più uso e pratica. Ma, come scienza e tecnica strumentistica, la medicina quantica risulta avanzatissima all’estero. Tutta la formazione e i protocolli istruiti per poter approfondire e studiare la medicina quantica con le relative apparecchiature, nonché per imparare a utilizzarle e soprattutto usufruirne all’interno della pubblica Sanità, è tenuta da docenti stranieri che di tale scienza e tecnologia hanno una lunga formazione che deriva da un recepimento del loro paese più avanzato rispetto il nostro Paese. Gli stati esteri all’avanguardia che possono vantare tali primati sono l’Austria, la Germania, l’Inghilterra, l’Irlanda, gli USA e il Canada.

 Medicina quantica: curiosità

Oggi, la moderna tecnologia consente di elaborare e misurare, grazie a sofisticati strumenti, le variazioni quantiche di energia. Un quanto di energia corrisponde per definizione a 10-23 Watt/cm. Ma la modernità incontra anche la tradizione: integrandosi con la millenaria esperienza della medicina tradizionale cinese, la medicina quantica può interagire, attraverso micro radiofrequenze, con le energie sottili, andando a modificare e correggere i flussi energetici per ripristinare il corretto rapporto e di conseguenza lo stato di salute. La tecnica viene applicata sui punti di agopuntura cinese e sui meridiani correlati a un organo specifico. L’apparecchiatura, tramite un sistema bio-elettronico, rileva la frequenza del meridiano indagato oppure dell’organo interessato dal disturbo, ricerca uno o più punti di agopuntura su cui agire e lavora su questi emettendo o sottraendo l’energia necessaria per un dato periodo di tempo. L’organo interessato dal disturbo, una volta ripristinato il proprio equilibrio energetico, sarà quindi in grado di riattivare i propri meccanismi fisiologici di difesa naturali per combattere il disturbo in modo bio-chimico.

NADER BUTTO – Medicina Universale Unificante e Fisica Quantistica

MECCANISMO DI FUNZIONAMENTO ED EFFETTI

CLINICI DELLA TERAPIA QUANTICA

Fonte web

Lo sfruttamento con lo scopo terapeutico e di prevenzione dei fattori che rappresentano l’ambiente naturale dell’uomo è il più fisiologico, naturale ed ecologicamente sicuro. Il loro uso corretto può aiutare a ripristinare molte facoltà funzionali dell’uomo e a preservare le sue capacità lavorative fino alla vecchiaia. Nel processo di evoluzione l’uomo è sempre immerso nel sistema naturale dei campi elettromagnetici e, inoltre, lui stesso fa parte di questo sistema. Le oscillazioni elettromagnetiche esistono dappertutto sia nello spazio esterno circondante l’organismo che dentro l’organismo vivo. Senza l’effetto dei naturali campi elettromagnetici della Terra, alla quale, nel processo dello sviluppo evolutivo, si sono adattati tutti gli organismi viventi, la vita è impossibile.

I fenomeni elettrici e magnetici sono legati ad una forma particolare dell’esistenza della materia – ai campi elettrici e magnetici e alla loro interazione. Questi campi sono talmente strettamente collegati fra di loro che di solito vengono considerati come un unico campo elettromagnetico (CEM). Il campo elettromagnetico agisce in modo particolare sui sistemi biologici. Qualsiasi processo nell’organismo – la fusione di due molecole, il trasporto dell’ossigeno, la divisione della cellula, la contrazione del muscolo , porta allo spostamento, l’apparizione o sparizione delle cariche. Nascono le correnti, cambia la struttura dei campi elettromagnetici. Qualsiasi bio corrente all’interno delle bio strutture (fibre nervose, muscolo, tessuto connettivo) crea intorno a se il campo elettromagnetico, che copia la forma della corrente e che, di conseguenza, riflette l’informazione che essa contiene. Questo campo elettromagnetico che porta l’informazione influenza i circondanti bio oggetti che lo usano come una lingua universale per la comunicazione fra di loro.

Il cambio dello stato fisico e psichico dell’uomo comporta il cambio delle caratteristiche del suo campo elettromagnetico. Oggigiorno i CEM sono riconosciuti come i trasportatori della funzione informativa nella natura, che consiste nello scambio dell’informazione fra i bio oggetti e nei loro collegamenti con il mondo non organico. In questo modo noi riconosciamo il fatto che le caratteristiche del CEM sono gli indicatori informatici dello stato funzionale degli organi e dei sistemi dell’organismo. L’azione biologica di qualsiasi fattore fisico avviene con il costante scambio dell’informazione, dell’energia e della sostanza. Questi tre componenti del mondo materiale rappresentano una cosa unica nella complessa dipendenza fra di loro. La sostanza e l’energia sono le categorie più abituali in particolar modo perché sono misurabili e definibili. Il termine dell’informazione è uno dei più importanti, visto che il processo di gestione è legato alla ricezione, accumulamento e transazione dell’informazione. Per apprezzare il valore della luce come una fonte dell’informazione è sufficiente chiudere gli occhi per un po’ di tempo.

Lo studio delle regole dell’influenza del CEM sull’organismo permette di individuare una particolarità importante – l’azione informatica avviene con l’uso dell’irradiazione dosata di intensità bassa. Con questa irradiazione chi agisce sull’organismo non è l’eccitante o inibente fluido (potok),ma “ un segnale debole” , portatore di un certo tipo d’informazione con l’obbiettivo di riportarlo al punto dell’equilibrio, che viene chiamato anche lo “stato stabile”. Il fattore determinante di questo tipo di segnale è la reazione foto biologica dell’organismo ai quanti di energia captati Il risultato di questa azione è la stabilizzazione dei collegamenti tra le cellule, i tessuti e gli organi. Il ramo nuovo sotto il nome “terapia quantica” cominciò il suo sviluppo intensivo nei primi anni 90. Adesso la terapia quantica può essere definita come un insieme delle conoscenze, mezzi e metodi, basati sull’uso delle irradiazioni elettromagnetiche, dei processi quantici e delle caratteristiche delle onde informative della sostanza viva.

L’azione della terapia quantica avviene esclusivamente a livello delle molecole e delle cellule, dopodiché tramite la reazione a catena dell’energia va trasmessa a tutto l’organismo. L’ampio spettro terapeutico degli apparecchi della terapia quantica si spiega con la particolare compatibilità e la capacità di interagire con i processi della sintesi delle proteine. Il termine “TERAPIA QUANTICA” sottolinea la priorità della natura quantica nel raggiungimento dello stato equilibrato della salute dell’organismo vivente con particolarmente piccoli, completamente sicuri, livelli d’azione energetica delle irradiazioni elettromagnetiche sull’uomo. È che il quanto è la porzione più piccola, elementare dell’irradiazione elettromagnetica.

fonte: http://www.parrocchie.it/correggio/ascensione/medicina_quantistica_2013.htm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: