LE ORIGINI DEL NEW THOUGHT O NUOVO PENSIERO


 

STORIA DEGLI INIZI DEL   “NEW THOUGHT” O NUOVO PENSIERO

Phineas Quimby

Phineas Quimby

Il nome “New Thought” si riferisce al nuovo movimento di pensiero filosofico che ha avuto inizio nel Nord America e nel Regno Unito, simultaneamente, nel tardo XIX secolo e continua ad essere ancora oggi una parte vitale della nostra cultura.

.

 Negli anni del 1800 gli Stati Uniti hanno conosciuto un periodo frenetico di crescita e di cambiamento. Gli effetti della rivoluzione industriale, l’emergere di coloni che si dirigevano verso l’ovest, il trauma della guerra civile – questi e molti altri fattori  crearono una società in transizione, pronta a provare nuovi modi di pensare. In questo contesto, le forze oggi conosciute come New Thought, cominciarono a fondersi e a crescere.

.

Si è spesso detto che il nuovo pensiero negli Stati Uniti d’America ebbe inizio con la vita e gli insegnamenti di Phineas Quimby (1802-1866). Uno dei pochi pensatori originali in quel tempo, Quimby affermava che la mente è materia in soluzione, e che la materia è una forma di mente; Einstein disse in seguito che l’energia e la massa sono uguali e intercambiabili.

.

Quimby ha creduto, e dimostrato in pratica, che la Perfezione esiste nel Centro di Tutto, e che l’Uomo Perfetto esiste nonostante tutte le sue difficoltà, le malattie e la confusione, e che il riconoscimento di questa Verità può guarire. Egli ha guarito migliaia di persone che venivano da ogni parte del mondo, e scrisse le sue esperienze in manoscritti che furono poi pubblicati come “ I Manoscritti Quimby”.

.

Ralph Waldo Emerson (1803-1882) è talvolta chiamato il padre del New Thought. In teoria, egli ha discusso di molti di questi precetti, ma non li raccolse mai per farne degli insegnamenti definitivi da poter essere messi in pratica.

.

Ma queste nuove idee si imponevano rapidamente e guadagnavano nuovi  adepti al movimento New Thought, si formavano nuovi centri e forti organizzazioni.

.

Nel 1888 la s.ra Malinda E. Cramer fondò l’Istituto della “Scienza Divina”  a

 S. Francisco (USA).

 .

Nel 1889, Charles e Myrtle Fillmore fondarono la Unity Church a Kansas City (USA). 

  .

Nel 1898, sorge un altro Istituto della “Scienza Divina” a Denver (USA) ad opera di tre  sorelle: Nona Lovell Brooks, Fannie Brooks Small e Althea Brooks James.

 . 

L’Istituto di “Scienza Religiosa”, il più recente dei grandi centri spirituali del New Thought, è stato fondato a Los Angeles (USA)  nel 1927 da Ernest Holmes.

.

Ci sono piccole differenze tra le associazioni per quanto riguarda le idee su Dio e sulla prospettiva spirituale, ma sono identici per quanto riguarda l’uso dei Principi. Riferendosi a queste associazioni, Holmes, scrive: “ La Scienza Religiosa e la Scienza Della Mente furono create, non come filosofie migliori delle altre, ma piuttosto come una sintesi di tutte loro, a cominciare con la tesi che la Verità Spirituale non può appartenere a nessuno individualmente, ma essendo universale nella sua essenza, deve appartenere a tutti coloro che ne fanno uso”.

  .

 Questo breve articolo è scritto solo per delineare sinteticamente i punti salienti della storia del primo New Thought. Informazioni più dettagliate le esporremo nei prossimi articoli.

.

Sebastiano

.

MALINDA E. CRAMER, FONDATRICE DELLA SCIENZA DIVINA


.

Malinda E. Cramer (1844 – 1906)

Fondatrice della Scienza Divina

.

.

Malinda Cramer Elliott, nacque negli Stati Uniti, il 12 giugno 1844, nello Stato dell’Indiana.

.

I suoi genitori, Obediah e Mary Elliot Henshaw, erano una coppia di quaccheri che dal loro matrimonio avevano avuto  un totale di 11 figli. Poi la famiglia si trasferì dallo Stato dell’ Indiana al North Carolina.

.

Malinda, quando aveva 15 anni, sviluppò una malattia che la lasciò invalida e che i medici del suo tempo dichiararono come “incurabile”. Anni dopo, nel 1870, la sua famiglia si trasferì a San Francisco (California), ritenendo che il clima di lì poteva essere di beneficio per la sua guarigione, ma questo sforzo non ebbe successo.

.

A San Francisco, nonostante un trattamento medico che durava da quasi 25 anni, sposò, nel 1872,  il fotografo Lake Charles Cramer, con il quale ebbe tre figli.

.

Una mattina del 1885, mentre stava in profonda preghiera e meditazione, Malinda Cramer formulò nella sua mente alcune semplici domande, con l’intima convinzione che avrebbe ricevuto una risposta e che avrebbe accettata quella risposta, qualunque essa sia stata. Durante la sua meditazione, aveva chiesto:

.

“C’è una soluzione per la mia condizione di salute attuale? Esiste un qualche Potere nel vasto universo che possa guarirmi?”

.

A queste domande, Malinda Cramer ebbe una esperienza spirituale in cui percepì l’onnipresenza di Dio. E quantunque non ebbe una guarigione fisica totale in quel momento, quell’esperienza spirituale la portò alla comprensione immediata che la sua malattia fosse il risultato di abitudini e di credenze sbagliate, e che cominciavano ad dissolversi davanti la coscienza della onnipresenza di Dio. Successivamente  raggiunse una totale guarigione.

.

Qualche tempo dopo questa esperienza, Malinda Cramer  prese lezioni dalla signora Emma C. Hopkins, uno dei pionieri della Metafisica Cristiana, che oltre a dare lezioni sulla metafisica, operava trattamenti di guarigione mediante la preghiera cristiana.

.

Ispirata dagli insegnamenti della signora Hopkins, Malinda Cramer prese l’iniziativa di intraprendere una codificazione sistematica personale  di quei  principi mediante i quali aveva ottenuto la sua piena riabilitazione, e poter condividere le sue conoscenze con  altre persone. Questo sistema lo chiamò “Scienza Divina”.

.

Si stima che all’età di 40 anni iniziò la sua carriera spirituale, dedicandosi seriamente allo studio e all’insegnamento. Nel 1887 iniziò ufficialmente ad impartire lezioni sulla “Scienza Divina.” Il 4 di Maggio del 1888 fondò la “Facoltà Residenziale della Scienza Divina”, a San Francisco, “… con propositi educativi, etici e religiosi; e per l’istruzione nella Scienza Divina e la sua applicazione terapeutica del Metodo Cristiano di guarigione”.

.

Nel mese di agosto dello stesso anno, Malinda Cramer fondò anche la rivista “Harmony Magazine”, una pubblicazione mensile che è considerata storicamente come una delle prime e più significative pubblicazioni del “New Though” (Nuovo Pensiero).

.

A partire dal 1890, Malinda Cramer  cominciò ad impartire i suoi insegnamenti in diverse città degli Stati Uniti, arrivando anche a intraprendere viaggi  missionari in Australia e in Gran Bretagna. Durante la sua carriera spirituale, Malinda Cramer dedicava tre o quattro ore al giorno al lavoro di guarigione e predicava un sermone settimanale, sia se si trovava nella sua città o in altre città .

.

Il 17 Maggio del 1892 fondò l’Associazione Internazionale della Scienza Divina.

.

Nel 1898, le sorelle Brooks fondarono nella città di Denver (Colorado), la “Facoltà della Scienza Divina”. Alcuni anni prima di questa fondazione, le sorelle Brooks avevano sviluppato un proprio sistema di insegnamento basato sulla Metafisica Cristiana. Venute a conoscenza circa gli insegnamenti di Malinda Cramer, le sorelle Brooks si mantennero in corrispondenza con la signora Cramer e scoprirono che entrambi gli insegnamenti erano sostanzialmente uguali.

.

Nel corso del tempo, chiesero e ottennero l’autorizzazione dalla signora Cramer di utilizzare il nome di “Scienza Divina” per il proprio sistema, nascendo da li uno spirito di collaborazione tra le sorelle Brooks e la signora  Cramer.

.

Nona Brooks, una delle tre sorelle Brooks, studiò e fu ordinata  ministro nella “Facoltà Residenziale della Scienza Divina” di San Francisco.

.

Il 18 di Aprile del 1906, avvenne un grande terremoto a San Francisco,  stimato di una magnitudo di 7,8 gradi sulla scala Richter. Il terremoto fu seguito da un grande incendio, distruggendo quasi l’80% di tutta la città di San Francisco. La signora Malinda Cramer  fece il suo passaggio il 2 agosto 1906, a 62 anni di età, a causa delle gravi  lesioni riportate nella grande terremoto di San Francisco.

.

La signora  Malinda Cramer descrisse  la sua esperienza di trasformazione nell’articolo “L’Esperienza Spirituale” , pubblicato nel mese di ottobre 1894, nella rivista ” Harmony Magazine.” Questo articolo è altrettanto conosciuto in inglese come “Record of Myself” o ” Spiritual Experience “.

.

Ha anche scritto i seguenti libri:

.

– “Basic Statements and Health Treatment of Truth”

– “Hidden Harmony”

– “Lessons in the Science of Infinite Spirit”, 1890

– “Divine Science and Healing”, 1901

.

Sebastiano.

.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: