HO’OPONOPONO: CHI E’ IL RESPONSABILE?


 .

IL METODO DI GUARIGIONE HO’OPONOPONO – 16 

 .

 Chi è il responsabile?  2/3

 .

di Ihaleakala Hew Len, Ph.D.

.

22 Marzo del 2005

 .

L’esistenza è un regalo dalla Divina Intelligenza. Ed il dono è dato per il solo scopo di ristabilire l’Identità del Sé attraverso la risoluzione dei problemi. L’Identità del Sé Ho-oponopono è la versione aggiornata di un antico metodo Hawaiano di risoluzione dei problemi con il pentimento, perdono e trasmutazione.

.

Non giudicare e non sarai giudicato.

Non condannare e non sarai condannato.

Perdona e sarai perdonato.

Gesù nel Vangelo di Luca cap. 6

 .

Ho-oponopono coinvolge la piena partecipazione di ognuno dei quattro elementi dell’Identità del Sé: la Divina Intelligenza, la Mente Super Cosciente, la Mente Cosciente e la Mente Subconscia, lavorando insieme come una unica Unità. Ogni elemento ha la sua specifica parte e funzione nella risoluzione del problema delle ripetizioni delle memorie nella Mente Subcosciente. La Mente Super Conscia è senza memorie, non coinvolta dalle memorie ricorrenti della Mente Subconscia. È sempre unita con la Divina Intelligenza.

Perciò la Divina Intelligenza si muove come si muove la Mente Super Conscia. L’Identità del Sé funziona con l’Ispirazione e la memoria. Solo una di loro, la memoria o l’Ispirazione, possono prendere il comando della Mente Subconscia in un dato momento. L’Anima dell’Identità del Sé serve solo un padrone per volta, generalmente il tuono della memoria, invece che la rosa dell’Ispirazione. Una casa che viene divisa non può stare in piedi.

Abraham Lincoln, Presidente degli Stati Uniti

.

30 Aprile del 2005

 .

“Sono l’auto-consumatore dei miei dolori.” John Clare, Poeta

.

Il Vuoto è il terreno comune, il livellatore, delle Identità del Sé, sia “animate” che “inanimate”. È il fondamento indistruttibile ed eterno dell’intero cosmo visibile ed invisibile. Noi temiamo questa verità che è di per sé evidente, che tutti gli Uomini (la vita in tutte le forme) sono stati creati uguali (Thomas Jefferson, Dichiarazione d’Indipendenza).

 .

MEMORIE RICORRENTI 

 .

La memorie ricorrenti tolgono il terreno comune dell’Identità del Sé, portando via l’Anima della Mente dalla sua naturale posizione di Vuoto ed Infinito. Sebbene le memorie spostino il Vuoto, non lo possono distruggere. Come può il nulla essere distrutto?

Le memorie ricorrenti spostano il Vuoto della Identità del Sé, precludendo le manifestazione dell’Ispirazione. Per rimediare a questo spostamento, per ristabilire Identità del Sé, le memorie devono essere trasformate nel vuoto attraverso la trasmutazione della Divina Intelligenza.

.

“PULISCI, cancella e trova il tuo Shangri-La. Dove? Dentro te stesso.”

Morrnah Nalamaku Simeona, Kahuna Lapa’au

Non la torre di pietra, non i muri di ottone battuto,

Non le prigioni senz’aria, non i forti anelli di ferro,

Possono essere d’impedimento alla forza dello spirito.

William Shakespeare, Playwright

.

12 Maggio del 2005

 .

La Mente Conscia può iniziare il processo Ho-oponopono per rilasciare le memorie oppure le può utilizzare per rimproveri e pensieri.

.

1. La Mente Conscia attiva il processo di risoluzione del problema Ho-oponopono, una invocazione alla Divina Intelligenza di trasmutare le memorie nel vuoto. Riconosce che il problema sono le memorie che si ripetono nella sua Mente Subconscia. E che è responsabile al 100% di questo. L’ invocazione muove verso il basso dalla Mente Conscia alla Mente Subconscia.

2. Il flusso verso il basso dell’ invocazione nella Mente Subconscia gentilmente muove le memorie verso la trasmutazione. L’ invocazione poi si muove verso l’alto alla mente Supercosciente dalla Mente Cosciente.

3. La Mente Super Cosciente riguarda l’ invocazione, facendo gli appropriati cambiamenti. Poiché è sempre in sintonia con la Divina Intelligenza, ha la capacità di rivedere e fare i cambiamenti. L’ invocazione è inviata verso la Divina Intelligenza per la revisione finale e le considerazioni.

4. Dopo che l’ invocazione rivista è stata spedita dalla Mente Super Conscia, la Divina Intelligenza rimanda l’energia trasmutata alla Mente Super Conscia.

5. L’energia trasmutata poi fluisce dalla Mente Super Conscia alla Mente Conscia.

6. E l’energia trasmutata poi fluisce in basso dalla Mente Conscia alla Mente Subconscia. L’energia tramutata per prima cosa neutralizza le relative memorie. Le energie neutralizzate sono poi rilasciate in un contenitore, lasciando il vuoto.

.

12 Giugno del 2005

 .

I Pensieri ed i rimproveri sono memorie ricorrenti.

L’Uomo della Storia di Legge

.

O improvviso dolore, che sempre sei vicino al prossimo,

Sia immensamente benedetto! Cosparso di amarezza,

La fine della gioia è in tutti i nostri lavori terreni!

Il dolore occupa l’obiettivo al quale siamo concentrati.

Ma il tuo pensiero rassicurante non ne è da meno,

e nei tuoi giorni di gioia tieni in mente

che il male ignoto si forma dietro di te.

Geoffrey Chaucer, Cantebury

 .

ALOHA

 

.

Questo report è liberamente distribuibile a condizione di non modificare in nessuna parte il contenuto e citando sempre la fonte. ©  www.ho-oponopono.info

.

 Sebastiano.

.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: