CHE COSA E’ LA PRESSIONE ALTA O IPERTENSIONE?


.

Perché si ha la pressione alta? la risposta vi sorprenderà!

.

Che cosa è la pressione arteriosa?

 .

La pressione arteriosa è la pressione del sangue che il cuore esercita sulla parete dell’arteria durante le fasi di attiva circolazione. Una pressione sanguigna alta significa che il cuore deve faticare di più per spingere il sangue in circolo. Questo, a lungo andare, porta a danneggiamento dei vasi arteriosi, a cominciare dalle arteriole più piccole, come quelle renali ed oculari, con ovvi problemi di insufficienza renale e di glaucoma.

 .

SINTOMI DI IPERTENSIONE E RIMEDI

.

Essere in stato ipertensivo significa provare fastidiose palpitazioni, vertigini, nervosismo, stanchezza, cefalea, ronzii, epistassi (sangue dal naso), ansia. La primissima cosa da fare è quella di astenersi dal sale, dal caffè, dai farmaci, dagli integratori, dal fumo, dall’alcol. Altro consiglio è quello di ridurre il peso corporeo e di adottare attività aerobiche e motorie moderate ma regolari (passeggiate, nuoto, bicicletta).

 .

Da cosa dipende la pressione alta?

.

In sintesi, la pressione alta è la conseguenza di cattive abitudini quotidiane contro il proprio corpo!

 .

Quali sono queste abitudini?

 .

Ciò che si mangia, cosa si beve, ciò che si fa (guardare la TV per ore e ore). Cosa non si fa (come esercizio fisico) e il  modo di guardare alla vita (pessimismo, depressione, stress).

 .

Cominciamo con la dieta:

 .

Una dieta contro la salute del corpo (e quindi anche della mente) è quella ricca di zuccheri e proteine ​​animali. Purtroppo questa è la dieta  più seguita dalla maggioranza delle persone.

 .

Domanda: cosa non mangiare per abbassare la pressione sanguigna?

 .

La mia risposta sarebbe quella di mangiare ciò che i supermercati hanno di meno.  E che hanno in minor numero i supermercati? Frutta, verdure e ortaggi!

 .

I supermercati sono pieni zeppi di cibi spazzatura

 .

Devi solo andare in un supermercato per scoprire come sono pieni di cose che contribuiscono a causare alta pressione sanguigna,  diabete, obesità e  cancro. I supermercati sono pieni zeppi di cibi spazzatura: carne, pesce, salumi, fritture varie, farina bianca raffinata,  caffè, zucchero raffinato, sale, vino, alcolici, bevande gassate, integratori, cioccolato,  latte, formaggi, uova, etc.! Questi sono gli ingredienti  da rimuovere dalle nostre diete per permettere al corpo di ricuperare il suo stato naturale di benessere e salute.

 .

Ma parliamo di pressione sanguigna

 .

Non è un segreto che la pressione alta può causare problemi molto gravi per il corpo. Migliaia di persone soffrono di pressione alta del sangue tutti i giorni e sono a rischio di sviluppare malattie cardiache e ictus.

 .

I decessi dovuti a malattie cardiache e ictus cerebrale sono del tutto evitabili

 .

Fortunatamente la soluzione a questo problema tanto comune sembra essere al di fuori della Medicina Convenzionale o Ortodossa! Ed è per questo motivo che la gente non è neppure informata della soluzione reale del problema dell’alta pressione.

 .

Il business della salute

 .

Ricordate, l’industria farmaceutica non ha nessun interesse che la gente conosca quale sia la causa dell’alta pressione sanguigna, perchè crollerebbe un fiorentissimo business finanziario.

 .

E ‘molto difficile per la stragrande maggioranza delle persone che soffrono di pressione alta di accettare l’idea che i loro cibi  e bevande preferite (caffè e bibite) possano essere la causa principale dell’alta pressione sanguigna, perché pensano che in tal caso il medico gliele avrebbe proibiti.

 .

Anche i medici sono condizionati

 .

Purtroppo, penso che sia ancora più difficile accettare l’idea che i medici stessi sono esseri umani come noi e che sono stati assoggettati al condizionamento dei protocolli medici da parte della casta dei medici, pilotata dagli interessi delle  grandi case farmaceutiche, e qui sta il nocciolo di tutto il problema. Il lavoro essenziale del medico si riduce a prescrivere i farmaci prescritti dai loro protocolli, il suo lavoro non è quello di guarire ma di scrivere ricette.

 .

Cibi spazzatura e pressione alta

 .

La soluzione a tutti i problemi legati alla pressione alta è riconducibile a un cambiamento di idea di come il corpo umano funziona davvero. L’idea che il corpo possa continuare impunemente ad essere saturato con tutta quella spazzatura che noi chiamiamo “cibo” è assurda. E’  impossibile mantenere un corpo sano con il tipo di cibo che mangiamo regolarmente da sempre. Se si desidera tornare ad una pressione arteriosa normale, allora è il momento di pulire il corpo da tutti i rifiuti tossici accumulati per anni e anni!

 .

Come fare?

 .

L’ipertensione è generata da una sangue troppo denso e viscoso che preme contro le pareti delle arterie e fa fatica a circolare liberamente. Alimentazione inadatta, scarso esercizio, obesità e stress sono le cause di un sangue troppo denso.

 .

Il miglior mezzo per fluidificare il sangue, e per rendere così più facile al cuore di pompare il sangue per tutto il corpo, consiste nel limitare ai minimi termini cereali raffinati e rimuovere da subito i grassi saturi, le proteine animali ed il sale dalla nostra dieta, insieme allo zucchero raffinato, caffè, alcool, vino e sigarette!

 .

Una delle peggiori combinazioni alimentari sono i cereali raffinati (riso, mais, frumento, etc) con i grassi saturi (grassi animali) e gli oli di semi, come soia, arachidi, mais e molti altri similari che dominano il mercato.

 .

Se questa è stata la vostra dieta preferita per molti anni,  ho una brutta notizia per voi, perché questa  combinazione nutrizionale conduce direttamente all’ipertensione, al cancro e al diabete,  e  può devastare la vostra salute.

 .

Ipertensione e diabete

 .

C’è uno stretto rapporto tra diabete e pressione alta. Siamo noi stessi che ci creiamo l’ipertensione ed il diabete consumando cereali raffinati in accoppiata con grassi saturi e proteine animali. E per completare l’opera distruttrice facciamo scarso o niente esercizio fisico,  una formula perfetta per avere la pressione alta.

 .

Pertanto, è probabile che se si ha l’ipertensione, si hanno anche i livelli di zucchero nel sangue alti (Glicemia alta), perché questi due problemi vanno spesso di pari passo.

 .

Quando mangi dello zucchero (sia sottoforma di dolci o lo zucchero contenuto nei cereali), automaticamente la pressione del sangue aumenta. Lo zucchero aumenta il livello di insulina e  questa a sua volta fa innalzare la pressione. Per molte persone questo diventa un gioco tipo yo-yo, con la pressione che sale e scende  in maniera incontrollata.

 .

 

Ritenzione di liquidi

 .

Quando l’insulina influenza la pressione arteriosa, questo fa sì che il  corpo  trattenga il sodio. E la ritenzione di sodio provoca la ritenzione di liquidi. La ritenzione di liquidi, a sua volta, fa sì che la pressione si elevi, e in ultima analisi può portare ad insufficienza cardiaca.

 .

Se l’ipertensione è il risultato diretto di un livello di zuccheri nel sangue fuori controllo,  la normalizzazione dei  livelli di zucchero nel sangue porterà anche la pressione sanguigna nella gamma della normalità.

 .

Il fruttosio può fare innalzare la pressione sanguigna alle stelle

 .

La prima cosa da fare è limitare al massimo  tutti i cereali raffinati, e  rimuovere dalla nostra dieta gli zuccheri,  e soprattutto gli alimenti  industriali contenenti fruttosio! Continuare a mangiare zuccheri raffinati e cereali raffinati, compreso  pane bianco,  pasta, e  riso, farà sì che i livelli di insulina, e la pressione sanguigna, rimangano elevati.

 .

Il fruttosio dei cereali viene scomposto in una varietà di prodotti di scarto nel corpo, uno dei quali è l’acido urico. L’acido urico aumenta la pressione sanguigna per l’inibizione dell’ossido nitrico nei vasi sanguigni. L’ossido nitrico aiuta a mantenere l’elasticità dei vasi sanguigni, ma la rimozione dell’ ossido nitrico porta automaticamente ad un aumento della pressione sanguigna.

 .

Concludendo: I cibi causanti ipertensione

 .

Ricordarsi che nell’ipertensione sono rigorosamente vietati uova, pesce, carne, caffè, the, alcol, tabacco, sale, zucchero, spezie, integratori, vitamine sintetiche, tutte sostanze che tendono a ad addensare il sangue, e tendono pure ad innalzare il colesterolo nel sangue.

 .

Vanno pure limitati al massimo i farinacei, la pasta, la pizza, il pane, preferendo quelli integrali, invece eliminati del tutto i dolciumi.

 .

Sebastiano.

.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: