HO’OPONOPONO: ALOHA, LA PERSONIFICAZIONE DEL DIVINO


IL METODO DI GUARIGIONE HO’OPONOPONO – 11

 

.

La Personificazione del Divino e il non giudizio

 

 .

Il Dr. Len ci chiarisce che la profonda parola hawaiana “Aloha” significa: Stare alla presenza (Alo), della cosa Divina (Ha). Egli dice che quando diciamo Aloha a qualcuno, stiamo riconoscendo che quella persona è il Divino personificato. Il Dr. Len vuole vivere lo stile di vita Ho-oponopono, per questo egli si ripulisce continuamente, riconoscendo che tutto nella sua vita è la Divinità personificata.

Egli sostiene che non passa un giorno nel quale non si presenti qualche difficoltà da trattare con Ho-oponopono. Quando riusciamo a vedere il mondo da questo punto di vista, è impossibile guardare qualcuno e giudicarlo, avere qualche preconcetto, in base alla sua “classe sociale”, alla sua origine, al suo modo di esprimersi, al suo lavoro, alle sue convinzioni, ecc.

.

 L’UOMO E’ UNA MANIFESTAZIONE DI DIO

.

Quella persona è Dio personificato che si è manifestato in quella forma, con quei limiti e in quel contesto, ricco, povero o quello che sia. È bene ricordare che quando reagiamo a quello che qualcuno fa, lo critichiamo o lo giudichiamo, è perché lo stesso atteggiamento esiste dentro noi, sono le memorie, l’ energia che condividiamo con quella persona a provocare la nostra reazione e il suo comportamento.

Una situazione di questo genere non è altro che un’ottima opportunità per ripulirsi.

 .

HO’OPONOPONO CREA PACE E SERENITA’

.

“L’unica maniera definitiva che ho per trovare una pace duratura è facendo Ho-oponopono, e, se io arrivo a trovare la pace e la serenità, la situazione si estenderà a tutto quello che mi circonda. Pertanto quando noto qualunque cosa che posso percepire come un problema, mi domando:

.

“Che cosa c’è in me che devo riparare?”

.

“Le persone compaiono nella nostra vita esclusivamente per mostrarci come siamo dentro, se siamo sulla retta via o no. Poiché noi non lo sappiamo con certezza se siamo sulla strada giusta, è meglio ripulirsi ogni volta che ce n’è l’occasione.”

Cercare di aiutare le persone parlando con loro, non aiuta, o meglio non risolve, diciamo che possiamo vederlo come un analgesico, fa passare un po’ il dolore, ma non lo cura. Con Ho-oponopono, io porto la pace in me stesso, e di conseguenza tutti quelli che mi circondano saranno nello stesso stato.

Il Dr. Len insegna vari metodi per ripulirsi nel suo Workshop Ho-oponopono.

La cosa principale è l’uso delle frasi:

.

“Mi dispiace. Perdonami. Ti amo. Grazie.”

L’Ho-ponopono incessante del quale il Dr. Len parla, cioè ripetere mentalmente queste frasi, prima e durante tutto quello che si fa, è uno strumento portentoso.

.

ALOHA

Questo report è liberamente distribuibile a condizione di non modificare in nessuna parte il contenuto e citando sempre la fonte. ©  www.ho-oponopono.info

.

Visita il mio nuovo sito http://www.scuoladellasalute.it/

.

Sebastiano

.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: